Vendere casa velocemente per comprare un’altra casa

Hai bisogno di vendere casa velocemente per comprarne un’altra?

Ecco allora dei facili consigli da seguire per avere le idee chiare sul da farsi:

* Decidi quanto velocemente hai bisogno di vendere la tua casa
Ci sono diversi motivi per i quali potresti avere bisogno di vendere casa: per un trasferimento del luogo di lavoro, perchè sei in difficoltà finanziarie, perchè vuoi cambiare abitazione ecc. In ogni caso è utile stabilire un obiettivo realistico di tempo entro il quale desideri vendere la tua abitazione attuale; infatti in questo modo sarai mentalmente più focalizzato sul fare in modo che le cose vadano per il verso giusto e sul fare tutto ciò che serve per vendere casa velocemente.

FARE DA SOLI
* Decidi quanto sei disposto ad accettare per la tua casa

Potresti non ottenere il prezzo pieno di mercato che otterresti se ti affidassi ad una o più agenzie, ma non sei obbligato a rivolgerti ad un agente per vendere casa. Fare da solo ti permetterà infatti di non pagare le commissioni all’agenzia (tipicamente attorno al 3% ma varia da regione a regione e da città a città) e il processo potrà essere più veloce. Per questo, se vuoi fare da solo, guarda il valore corrente delle proprietà come la tua nella stessa zona dove vivi (o in zone simili) e decidi quanto potrà essere l’ultimo prezzo che sarai disposto ad accettare, tenendo a mente il risparmio sulla commissione all’agenzia che avresti vendendo da solo.

* Organizza un’efficace strategia di marketing

Se vuoi vendere casa da solo dovrai organizzare un’efficace strategia per attirare potenziali compratori. Per questo ciò che potrai fare è molto:

– mettere un cartello vendesi all’esterno dell’abitazione

– mettere annunci sulle riviste locali

– trovare decine di siti internet che permettono di mettere il proprio annuncio di vendita e fare una buona descrizione con tanto di foto dell’abitazione.



Scopri la Guida per Comprare la
Casa dei Tuoi Sogni:

cover

– Passaparola: dire a tutte le persone che conosci che stai vendendo casa e far sapere loro che se c’è qualcuno che conoscono che è interessato/a, saresti molto felice di vendere la casa a lui/lei

RIVOLGERSI ALL’AGENZIA IMMOBILIARE
* Parla e fai domande
Rivolgerti ad un’agenzia immobiliare può darti tutta una serie di vantaggi rispetto al fare da soli ed è indicato soprattutto se hai poco tempo e se non vuoi/ti piace mettere annunci su riviste e su internet. Parlare con un’agenzia può darti un’idea più chiara di come approcciare la vendita e ti può permettere di avere una valutazione a volte migliore (ma non è detto, perchè nell’intento di vendere velocemente e incassare la commissione l’agenzia potrebbe fissare un prezzo più basso del reale valore dell’immobile). Inoltre con un’agenzia avrai la possibilità di fare domande su qualsiasi aspetto che non ti dovesse essere chiaro. Cosa che comunque potrai anche fare su internet navigando su forum e siti dedicati alla casa.

* L’incontro con l’agente

Una volta che avessi concordato con l’agenzia la possibilità che la stessa venda la tua casa, la stessa manderà un agente a visionare l’immobile. Lo stesso farà una valutazione dell’immobile e sarà solitamente a disposizione per rispondere ad ogni eventuale altra domanda che potrai avere.

* Dare il mandato
Una volta che l’agenzia avrà fatto una valutazione, potrai decidere se il prezzo fissato ti va bene e quindi dare eventualmente mandato alla stessa per vendere la tua casa. Se questo dovesse avvenire, è una buona idea farsi aiutare da un avvocato perchè possa visionare il contratto prima che tu firmi. Assicurati di sapere se c’è qualsiasi altro costo da pagare e quando riceverai i soldi. Informati anche su quando dovrai liberare la proprietà e, nel caso, se l’agenzia potrà aiutarti a trovare un’abitazione di tuo gradimento.



 Raggiungi Risultati Economici
con la Tecnica di Auto Aiuto Più Potente del Pianeta
Report Gratis!
Clicca quì per Scaricarlo



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Comments are closed.