L’importanza del risparmio energetico nel comprare casa

Quando comprerai casa, potrai valutare la bontà dell’investimento fatto anche in base al consumo energetico della stessa.
Queste sono spese fisse mensili che andranno a sommarsi a quelle di un’eventuale rata del mutuo, per cui è importante porre attenzione a questo aspetto ed essere “previdenti”.

Comprare una casa bellissima utilizzando tutti i denari messi da parte potrebbe quindi non essere un investimento intelligente sia per viverci che per vendere eventualmente in futuro, se la stessa richiederà spese ingenti per essere riscaldata d’inverno e raffreddata d’estate.

Ecco che quindi è sempre più importante, nella scelta della prima casa da comprare, tenere in considerazione, oltre alle altre caratteristiche quali metratura, numero di stanze, presenza del giardino ecc., il fatto che sia stata costruita secondo le caratteristiche della cosiddetta “casa clima”, (materiali utilizzati, accorgimenti, posizione della casa ecc.) che permette di risparmiare molto sul costo dell’energia.



Scopri la Guida per Comprare la
Casa dei Tuoi Sogni:

cover

L’utilizzo delle energie ecologiche, con impianti fotovoltaici e pannelli solari, completano un acquisto casa intelligente che permetterà di avere meno spese e meno ansie in futuro. Inoltre le energie rinnovabili permettono di evitare l’inquinamento atmosferico che può sembrare non così importante ora ma che sarà inevitabilmente e fortunatamente sempre più la tendenza del futuro.

Chi sa quindi essere previdentente e lungimirante coglierà i frutti delle sue decisioni.

Ecco un video dove il direttore di Casaclima di Bolzano spiega l’importanza del risparmio energetico nelle case.

Per Comprare Casa in tranquillità e fare tutte le migliori scelte evitando errori e risparmiando acquista: La Guida per Comprare la Casa dei Tuoi Sogni



 Raggiungi Risultati Economici
con la Tecnica di Auto Aiuto Più Potente del Pianeta
Report Gratis!
Clicca quì per Scaricarlo



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Leave a Reply