Comprare Casa: scegliere le stanze per le camere da letto

Il benessere generale della famiglia è più direttamente influenzato dalle caratteristiche delle camere da letto più che da ogni altra stanza della casa.

Sebbene quindi possiamo permetterci di risparmiare sul salotto, è invece necessario assicurarsi che le camere da letto siano ampie, ben illuminate, asciutte e arieggiate.

Tre ampie stanze, infatti, sono sempre preferibili rispetto a quattro più piccole. Tuttavia risulta qualche volta difficile trovare camere che abbiano le finestre che facciano entrare la luce del sole e permettano di arieggiare efficacemente e che abbiano uno spazio tra i muri tale da permettere a chi dorme di avere aria fresca senza che ci siano spifferi.
Ma le meraviglie di una progettazione innovativa hanno fatto grossi passi in avanti verso questa direzione.

Ecco allora alcuni fattori da tenere in considerazione sulle caratteristiche che dovrebbero avere le camere da letto della casa che si sta valutando di comprare:



Scopri la Guida per Comprare la
Casa dei Tuoi Sogni:

cover

* Le camere da letto, per garantire silenzio e tranquillità, dovrebbero essere posizionate lontane dalla parte giorno e dalle zone di passaggio dell’abitazione. Dovrebbe quindi esserci un corridoio o un’anticamera che separa zona giorno e zona notte. Di solito una stanza adiacente alla camera da letto è, per questo, il bagno.
* Se si acquista un monolocale è utile individuare comunque una zona nella quale si può creare un angolo notte a parte grazie ad esempio ad una libreria o a un divisorio
* Le camere da letto dovrebbero essere orientate ad est. Questo permette di poter godere dei primi raggi del sole al mattino appena svegli e di fare in modo che la camera sia più fresca alla sera
* Valutare se le stanze sono luminose e ben areate
* Per quanto riguarda le misure, la normativa prevede che l’altezza sia almeno di 2,70 metri e le dimensioni di 12 metri quadrati minimo per le camere matrimoniali e almeno 9 metri quadrati per le singole. Per questo aspetto è comunque utile consultare il Regolamento Edilizio del proprio Comune
* Quando si dorme il nostro corpo assorbe di più i campi elettrici ed è per questo quindi consigliabile evitare l’eccessiva presenza di apparecchi di questo tipo. Inoltre le camere e gli altri luoghi dove si trascorre molto tempo dovrebbero trovarsi ad almeno un metro e mezzo dall’impianto elettrico dell’abitazione
* L’antenna televisiva non deve mai essere posta in corrispondenza della camera da letto.
* Infine, per proteggersi da onde e radiazioni elettromagnetiche, la camera dovrebbe trovarsi ad almeno 5 metri dalla stazione base dei telefoni cordless a tecnologia DECT

Per comprare casa facendo tutte le migliori scelte, senza fare errori, risparmiando e per rendere indimenticabile questo importantissimo momento della vita di ognuno di noi, affidati a:La Guida per Comprare la Casa dei Tuoi Sogni



 Raggiungi Risultati Economici
con la Tecnica di Auto Aiuto Più Potente del Pianeta
Report Gratis!
Clicca quì per Scaricarlo



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Leave a Reply